Home » Comunicati stampa » Giornata del risparmio energetico: le azioni concrete di Nuove Acque

Giornata del risparmio energetico: le azioni concrete di Nuove Acque

operatore1

Arezzo, 16 febbraio 2024_Dall’inizio della gestione, Nuove Acque consuma annualmente il 19% in meno di kw/h di energia elettrica. A questo si affiancano l’autoproduzione di energia elettrica grazie a turbine, l’utilizzo dei biogas prodotti nell’impianto di depurazione di Casolino, la diminuzione costante delle fonti impiegate per il riscaldamento e l’essiccazione dei fanghi (metano e GPL)  e in generale i consumi energetici derivanti da fonti dirette (carburante, gas naturale ecc.) In occasione della giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, Nuove Acque rinnova il suo impegno verso pratiche responsabili attraverso azioni concrete.

I dati chiave presentati nel Bilancio di Sostenibilità dell'azienda testimoniano il forte impegno di Nuove Acque nella riduzione del consumo energetico e nell'adozione di pratiche eco-sostenibili.  Nella giornata del 16 febbraio, Nuove Acque aderisce attivamente all'iniziativa del risparmio energetico mantenendo spente le luci della sua sede di Via Rossi. Quest'azione simbolica rappresenta l’impegno tangibile verso la conservazione delle risorse energetiche e il sostegno alla promozione di comportamenti eco-sostenibili. Nuove Acque invita tutti i suoi dipendenti, partner commerciali e la comunità locale a unirsi nell'adozione di pratiche di consumo consapevole e nel sostegno delle iniziative per la salvaguardia dell'ambiente. 



Articoli correlati