Faq

Domande Frequenti

È necessario presentare:

  • il modulo Dati contratto di somministrazione (persone fisiche o terze persone a seconda del caso) debitamente compilato e sottoscritto;
  • il modulo Disdetta (titolare del contratto, persone non fisiche, terze persone, a seconda del caso) del precedente intestatario, con allegato copia fronte/retro del documento di riconoscimento dello stesso e auto-lettura del contatore verificata e condivisa dalle parti;
  • in mancanza di disdetta, sottoscrivere la clausola risolutiva e la clausola retroattiva presenti alla pagina 2 del contratto
  • dichiarazioni sostitutive di atto notorio/certificazioni, debitamente compilate e sottoscritte, presenti in entrambi i moduli.

NOTA BENE: per allacciamenti antincendio, è necessario allegare anche il progetto impianto antincendio approvato dai Vigili del Fuoco.

Torna alla pagina principale delle FAQ

La posa in opera del contatore è garantita entro 3 giorni lavorativi dalla stipula del contratto, salvo accordi diversi con il Cliente e purché la predisposizione all’allacciamento sia eseguita conformemente alla normativa vigente .

Torna alla pagina principale delle FAQ

Per qualsiasi richiesta, è possibile trovare moduli ed informazioni nella sezione  Gestisci e risolvi oppure contattaci.

Torna alla pagina principale delle FAQ

Gli importi e le eventuali esenzioni sono indicati nella prima pagina del modulo “Dati contratto di somministrazione” (persone fisiche o terze persone) presente sul sito nella sezione dedicata al Cliente, Nuova attivazione

Torna alla pagina principale delle FAQ

Tutte le info sulla pagina Contatti

Torna alla pagina principale delle FAQ

È il collegamento tra la tubatura principale, solitamente posizionata lungo la strada, ed il punto di consegna della fornitura, che in genere coincide con limite tra la proprietà pubblica e la proprietà privata dell’utente richiedente.

Torna alla pagina principale delle FAQ

  • Si può contattare il servizio pratiche e informazioni commerciali 800.39.17.39 (Numero Verde gratuito da telefono fisso) e 05751940808 (Numero Unico da cellulare, a pagamento in base ai profili tariffari)
  • oppure compilare il modulo di istanza di rateizzazione con allegato copia fronte/retro del documento di riconoscimento.

Nella comunicazione dovrà essere specificato:

  1. il numero delle bollette che si desidera rateizzare;
  2. il numero delle rate con l’indicazione della data di scadenza della prima rata.

Torna alla pagina principale delle FAQ

Per presentare un reclamo, consultare la sezione Gestisci e risolvi dove sarà possibile scaricare l’apposito modulo.

Torna alla pagina principale delle FAQ

E' necessario richiedere un preventivo contattando Nuove Acque, contatti.

Torna alla pagina principale delle FAQ

In caso di bollette a credito del Cliente emesse per utenze “attive”, i rimborsi vengono effettuati automaticamente sulle successive emissioni relative alla stessa utenza.

In caso di richiesta scritta del Cliente, è possibile procedere con assegno circolare (necessario indicare indirizzo esatto per l’invio) o con bonifico bancario (necessario fornire IBAN).

Torna alla pagina principale delle FAQ